notizie dai media tradizionali e dal web

IL MEGLIO DAI BLOG DOVE SI PARLA DI COMUNICAZIONE E PSICOLOGIA SOCIALE E DELLA COMUNICAZIONE

COMUNICAZIONE E SOCIAL NETWORK

PSICOLOGIA SOCIALE E DELLA COMUNICAZIONE

I MIEI POST ED I TUOI COMMENTI

lunedì 29 novembre 2010

Wikileaks, Assange? No, il protagonista è il Web !

Nella vicenda Wikileaks non sono tanto le rivelazioni ad essere protagoniste, in gran parte giudizi e fatti noti anche se non ufficializzati, quanto la potenza del mezzo di diffusione cioè internet ed in particolare il Web. Ben diverso sarebbe stato l'eco se le notizie fossere circolate solo a mezzo stampa o televisione, il solo fatto di avere un uditorio cosi vasto e contemporaneamente sincronizzato sull'evento indipendentemente da distanze, appartenenze e culture ha prodotto un effetto clamoroso. Quei rapporti segreti sono passati direttamente nelle case delle persone e da qui hanno generato commenti e ulteriori notizie. Un evento straordinario che solo col tempo si potrà apprezzare in modo completo nei suoi risvolti politici, giuridici e sociali, ma una cosa è certa il canale del web potrà essere la base per il pluralismo delle informazioni, dove la comunicazione potrà essere realmente tale essendo garantita l'interattività tra emittente e ricevente e la partecipazione del contesto che li circonda. Un onda d'urto formidabile che potrà avere come effetto anche l'ingresso delle televisioni sulla piattaforma web.